News

Leader nell'innovazione del colore. BASF ha pubblicato il Color Report 2023

Color map
17/01/2024


Colori acromatici in evoluzione: il bianco è ancora dominante, ma il nero guadagna popolarità, conquistando quote di mercato

  •  Il cerchio cromatico standard sta cambiando
  •  Bianco, nero, grigio e argento dominano ancora il mercato delle auto.
  •  I colori cromatici rimangono stabili


In una ricerca sulle tendenze colore pubblicata lo scorso autunno, BASF ha affermato che il tradizionale cerchio cromatico del settore auto stava attraversando una fase di trasformazione. Il report sul colore 2023 di BASF per la verniciatura in primo impianto, recentemente pubblicato, fornisce dati concreti a sostegno di tale tendenza.
I colori acromatici, che hanno sempre costituito la base del colore automobilistico, stanno vivendo una significativa inversione di marcia. Sebbene il bianco continui a mantenere la sua posizione di colore più popolare per i veicoli passeggeri, ha registrato una notevole diminuzione della quota di mercato. Al contrario, il nero sta diventando sempre più popolare, guadagnando quote di mercato a scapito del bianco.
Le preferenze dei consumatori variano anche tra le diverse regioni. Ad esempio, in Nord America, si registra una preferenza crescente per le tonalità più chiare dell’argento rispetto ai grigi più scuri, mentre nell’area EMEA la tendenza va verso tonalità più scure. Questa divergenza nelle diverse aree aggiunge una dimensione intrigante al panorama cromatico in evoluzione.
Nel frattempo, i colori cromatici sono rimasti stabili, senza significativi cambiamenti nella loro quota di mercato totale (19%). Questa categoria comprende una gamma di colori come blu, rosso, marrone e beige, che continuano a mantenere la loro popolarità tra i clienti.


EMEA: in tema di colore, i gusti sono diversi da paese a paese; prevalgono le tonalità acromatiche, ma nei cromatici le preferenze sono varie
I colori acromatici – bianco, nero, grigio e argento – hanno guadagnato due punti percentuali in Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA). Gli automobilisti sono passati dai colori più chiari del bianco e dell’argento alle tonalità più scure del nero e del grigio. Le auto premium impiegano quantità maggiori di pigmenti ad effetto rispetto alle classi entry-level e di prezzo medio, evidenziando la profondità e la creatività del colore.
Quando i consumatori europei scelgono i colori, si evidenziano preferenze specifiche per paese. La Germania ama il blu (11%), la Spagna e il Regno Unito preferiscono il rosso e l'arancione (circa il 9%), la Francia adora il verde (6%) e l'Italia mostra il suo amore per tutti i colori, con la sua quota di colori cromatici che è la più grande tra tutti e cinque i paesi (30%).
“Anche se i colori acromatici sono ancora i più popolari, ogni paese sembra avere un favorito nel regno cromatico”, afferma Mark Gutjahr, responsabile globale del design del colore automobilistico per BASF. “In generale, si è potuta osservare una diversa distribuzione del colore in ciascuno dei principali paesi EMEA. I nostri clienti, le case automobilistiche, stanno lasciando molto spazio all’individualità e alla creatività delle concessionarie, a vantaggio degli acquirenti”.


Nord America: spuntano colori acromatici più chiari e pigmenti con più effetti
Come in EMEA, anche in Nord America i colori acromatici – bianco, nero, argento e grigio – hanno guadagnato complessivamente due punti percentuali. I consumatori si sono orientati verso tinte più soft dopo che le case automobilistiche hanno dismesso diverse tonalità di grigio, spesso sostituite con sfumature argento.
Nel 2023 anche il Nord America ha registrato la quota più alta di auto rosse rispetto ad altre regioni. Tuttavia, il rosso non è riuscito a battere il blu come colore cromatico più popolare.
“Stiamo sperimentando lo stesso cambiamento osservato in altre regioni”, ha dichiarato Elizabeth M. Hoffmann, color designer per il Nord America. “La vecchia tavolozza di colori standard non è più attuale. Le tonalità più chiare stanno diventando sempre più popolari, sottraendo quote di mercato al grigio. Sempre più soluzioni contengono pigmenti ad effetto per ottenere una maggiore intensità ed esaltazione del colore.


Asia Pacifico: incremento dei colori cromatici con più variazioni negli effetti
Confermandosi alla guida delle attuali tendenze nella palette colori auto, la quota di colori cromatici nell'Asia Pacifico ha registrato un lieve incremento rispetto al 2022. Si è osservato un aumento della popolarità dei colori naturali, in particolare del verde, e una preferenza per tonalità più chiare come il grigio chiaro e l'argento.
Una delle ragioni per cui l’Asia Pacifico presenta una maggiore diversificazione nei colori è dovuta alla grande varietà di veicoli proposti. Ad esempio, sono visibili nuove tonalità nei Veicoli a Nuova Energia (NEV), in particolare con l’influenza del verde e del viola.
“Con l'arrivo di diversi nuovi veicoli sulle strade, è naturale l’abbinamento di una tavolozza di colori più vibrante", ha dichiarato Chiharu Matsuhara, responsabile del design dei colori per l'automotive in Asia Pacifico. "I nuovi produttori in Asia chiedono qualcosa di più della solita gamma di colori. Vogliono qualcosa di audace e creativo per i loro nuovi design e i giovani consumatori apprezzano questi colori."


Sud America: continua ad essere la regione con la quota maggiore di colori acromatici
Storicamente, il Sud America ha un approccio conservatore verso i colori, con una percentuale elevate di colori acromatici nel 2023. L’86% dei nuovi veicoli assemblati in Sud America hanno carrozzerie bianche, nere, argento o grigie: la percentuale più alta tra tutte le regioni. In proporzione, l’argento è in assoluto la tonalità più presente in Sud America.
Dato il tipo di mercato, sempre più case automobilistiche stanno optando per pigmenti a effetto per valorizzare i colori acromatici. Rispetto al 2022 si è registrato infatti un aumento delle consegne di auto, dalle più grandi alle più piccole, con pigmenti a effetto.
"Oggi i colori non sono più solo colori. Sono esperienze!", ha dichiarato Marcos Fernandes, responsabile di BASF Coatings South America. "Che si tratti di una perla, di una scaglia metallica o di un altro pigmento, gli effetti fanno sì che il colore balzi fuori dal veicolo e si imprima negli occhi dell'osservatore. Regalano un tocco di originalità che sta diventando sempre più popolare."
Il Report BASF sui Colori per l'Automotive in primo impianto (OEM) è un'analisi dei dati condotta dalla divisione Coatings di BASF, basata sulla produzione di auto e sull'applicazione di vernici su veicoli non commerciali a livello globale nel 2023.

 

BASF Color Report 2023 for Automotive OEM Coatings

Insieme troveremo la soluzione giusta per il tuo business.

Scopri la rete distributiva ufficiale di Glasurit in Italia.